» In primo piano
  • 31/08/2016

    Gli italiani, la carica delle idee

    Fabio Ferzetti per Il Messaggero


    Registi che tornano dall'America, come il Gabriele Muccino di L'estate addosso, e altri che vanno a girare in Cina, come Cristiano Bortone con Caffè. Esordienti che cercano verità universali in un fazzoletto di strade della propria città (Irene Dionisio, Le ultime cose). E documentaristi che invece attraversano mezzo mondo per comporre sinfonie visive di inusitata ambizione (Massimo D'Anolfi e Martina Parenti, Spira mirabilis). Premi Oscar che girano la loro prima serie tv -The Young Pope di Paolo Sorrentino naturalmente- e nuovi talenti che invece coniugano il registro fantastico con quello iperrealistico. Un pò come il Mainetti di Lo chiamavano Jeeg Robot, che con Indivisibili del napoletano Edoardo De Angelis, uno [...]
    Gli italiani, la carica delle idee
  • 31/08/2016

    Blocchi e polizia Venezia blindata ma non troppo

    Ari.Fi. per La Repubblica


    Il cubo al posto del buco. fiore geometrico spicca tra i pini là dove c'era l'amianto, una costruzione rosso fiammante da 446 posti destinata a proiezioni e incontri ha coperto il cantiere tossico che per anni ha sfregiato il Lido. Un bel biglietto da visita per la 73° Mostra che s'inaugura oggi e che tenta la sintesi adeguata tra autori, ricerca e cinema popolare, la giusta dose di film italiani, in gara e non. Venezia conta di più agli Oscar, scusa Toronto., ha scritto l'Hollywood Reporter pensando soprattutto alla folta pattuglia statunitense con divi al seguito. «Ci siamo riusciti dopo tanti anni. Il collega della rassegna canadese si è detto un pò irritato ma pazienza», sorride il direttore Alberto Barbera, [...]
    Blocchi e polizia Venezia blindata ma non troppo
  • 31/08/2016

    A commitment to diversification

    Nicolas Rapold International New york times


    The Venice Film Festival has something of a split personality. Each year, some of the most anticipated films of the fall season from high-profile directors are rolled out alongside small, often obscure debuts that await discovery. This edition, the 73rd, is no exception. In competition for the main prize, the Golden Lion, Denis Villeneuve's science fiction story of extraterrestrial contact, "Arrival," starring Amy Adams, goes head-to-head with the feature debut of the Chilean filmmaker Christopher Murray, "El Cristo Ciego." Terrence Malick's nonfiction cosmic exploration "Voyage of Time" has its counterpart in the similarly themed low-budget Italian film "Spira Mirabilis." While the Filipino director Lay Diaz may be well [...]
    A commitment to diversification
  • 31/08/2016

    Accordo con Shangai Film Art Academy

    Il Manifesto


    Venerdì 1 settembre alla Villa degli Autori il presidente della Shanghai Film Art Academy, Jiang Bo e Ai Yu, general manager del China Everbright Limited (un fondo di investimento quotato alla borsa cinese) firmano la costituzione del Sino-Italian Film Culture Development Fund. Autorizzato dal governo cinese per le attività dei prossimi cinque anni e dotato di una capacità da 200 milioni di dollari fino a 600 milioni di dollari in tre tranche progressive, il Fondo è costituito per sostenere la realizzazione di film italiani e cinesi, per promuovere giovani talenti e per contribuire alla crescita dell'industria cinematografica sino-italiana e sino-europea a partire dalle giovani generazioni di autori. Questa notizia (data [...]
    Accordo con Shangai Film Art Academy
  • 31/08/2016

    Rai, Mediaset e Sky in Laguna con interviste e retrospettive

    Il manifesto


    Corne il piccolo schermo si prepara a coprire la dieci giorni cinematografica in Laguna nei tempi in cui ormai il tam tam dei social e della Rete rilancia 24 ore su 24 notizie, anteprime e interviste festivaliere?

    La Rai «affida» Venezia 73 - così come è accaduto nelle ultime edizioni a Rai Movie, in qualità di Media Partner della Mostra che trasmette stasera in diretta tv e in streaming live la Cerimonia di apertura e il 10 quella di chiusura. A partire da domani e fino al 9 settembre, dopo il film di prima serata, una striscia quotidiana del Venezia Daily racconterà gli eventi, le proiezioni e gli ospiti della giornata appena trascorsa al Lido. Sul sito della rete (...]
    Rai, Mediaset e Sky in Laguna con interviste e retrospettive
  • 31/08/2016

    Se la Mostra di Barbera batte Toronto

    Paolo Mereghetti per Corriere della Sera


    Sarà l'anno del sorpasso? Rispetto a Toronto intendo, il festival hollywoodian-canadese che per anni ha rappresentato la vera spina nel fianco della Mostra. Maghi di autoflagellazione, abbiamo accettato che produttori e distributori ripetessero l'immancabile mantra sulle debolezze del festival lagunare e sulla potenza di fuoco della manifestazione d'oltreoceano. Salvo poi scoprire che, un paio di giorni fa, il giornale dell'industria del cinema «Hollywood Reporter (che non può certo essere accusato di partigianeria filo-italiana) titolava «Sorry, Toronto» e proseguiva con tutte le ragioni per cui Venezia è l'evento da non perdere quest'anno. Perché i film americani che contano vengono presentati qui per [...]
    Se la Mostra di Barbera batte Toronto
  • 30/08/2016

    Venezia 73, Franceschini al Lido

    Il ministro insieme a produttori distributori e esercenti italiani

    La redazione


    Il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini; il Presidente della Fondazione della Biennale di Venezia, Paolo Baratta, il Presidente sezione Anica produttori, Francesca Cima; il Presidente della sezione Anica distribuzione, Andrea Occhipinti; il Presidente Associazione Nazionale Esercenti Cinema–ANEC, Luigi Cuciniello; il Presidente Associazione Nazionale Esercenti Multiplex, Carlo Bernaschi e l’amministratore delegato di Anica Servizi, Nicola Maccanico interverranno,  giovedì 1 settembre (ore 11.00, sala Casinò – Palazzo Casinò) alla conferenza stampa di presentazione di una nuova iniziativa per promuovere le presenze nelle sale cinematografiche italiane. [...]
    Venezia 73, Franceschini al Lido
  • 30/08/2016

    «Man in the Dark» scalza «Suicide squad»

    Il Manifesto


    «Man in the dark -il thriller adrenalinico dell'uruguiano «adottato» a Hollywood Fede Alvarez con oltre 26 milioni di dollari incassati nel primo week end- scalza «Suicide Squad» al box office americano (12,110 milioni l'incasso nella terza settimana di presenza sugli schermi americani) In terza posizione «Kubo e la spada magica» con 7,909 milioni di dollari. In quarta posizione «Sausage Party» con 7.665 e in quinta l'altra new entry della settimana «Mechanic: Resurrection» con 7.500, sequel di Professione assassino. In Italia il primo weekend dopo «la pausa estiva» premia il quinto capitolo della saga cartoon: «L'era glaciale: in rotta di collisione» con quasi 2 milioni di euro. superando «Suicide [...]
    «Man in the Dark» scalza «Suicide squad»
  • 25/05/2016

    Investire a Napoli

    Un laboratorio per l'impresa culturale

    Vera Viola per 24 Ore Focus


    È come cedere al più stantìo dei luoghi comuni, ma sono sempre più numerosi coloro che ci credono davvero. Parlano di un nuovo fermento creativo che si diffonde e si automoltiplica nella società campana e che in molti casi diventa impresa. Ci credono, non solo gli artisti, ma anche economisti, imprenditori, formatori, chi si occupa di moda e chi si dedica alla riqualificazione della città.
    Ne sono convinti, non solo i napoletani e i campani, ma anche chi, con l’occhio dello straniero che lavora nel mondo, riesce a scoprire più di chi ci vive i movimenti che attraversano la società. «Non si può immaginare un luogo fonte di maggiore ispirazione di Napoli - dice David Chipperfield in viaggio in questi giorni dagli [...]
    Investire a Napoli
» News
Ricerca testuale:
Ricerca per data:

30/08/2016

Cinema Italiano 2016

La Gazzetta Del Mezzogiorno


Sarà in edicola domani l’attesa «Power List» del Cinema Italiano realizzata da «Ciak», il mensile diretto da Piera Detassis, e dal periodico specializzato «Box Office» diretto da Stefano Radice. La Top 50 dei protagonisti che contano nell’industria cinematografica tricolore, [...]

30/08/2016

Cinema, nasce un nuovo polo

Gloria Satta per Il Messaggero


Cattleya, Indiana, Italian International Film, Palomar, Wildside: sono le compagnie di produzione cinematografica più prestigiose e attive sul mercato italiano. Si sono ora alleate con Sky Italia per dare vita a una nuova società di distribuzione focalizzata sui film nazionali. E' una [...]

30/08/2016

Sky diventa distributore di film

Claudio Plazzotta per Italia Oggi


Nasce una nuova società di distribuzione cinematografica italiana, controllata, per ora, al 60% da Sky Italia, e, con quote paritetiche dell'8%, da cinque produttori indipendenti: Cattleya, Indiana production, Italian International Film, Palomar, Wildside. Nei prossimi mesi potrebbero [...]

30/08/2016

Cinema al «Cubo». Nuova sala Giardino

Sara D'Ascenzo per Corriere Del Veneto Venezia e Mestre


Questo è un bel giorno, sospirato da tempo». Il presidente della Biennale Paolo Baratta «consegna» alla Mostra del Cinema di Venezia il cubo rosso, la Sala Giardino che da domani aiuterà ad accorciare le distanze tra il festival d'arte cinematografica e il pubblico di curiosi senza [...]

30/08/2016

Gene Wilder Addio all'icona della commedia Usa

Roberto Nipoti per La Repubblica


Gene Wilder, alias il dottor Frederick Frankenstein, alia Willy Wonka, alias il fratello più furbo di Sherlock Holmes, è morto ieri all'età di 83 anni nella sua casa di Stamford, Connecticut, per complicazioni del morbo di Alzheimer da cui era afflitto. Wilder non aveva voluto [...]

 

 

» Altre news

Copyright © Fondazione Ente dello Spettacolo / P.Iva 09273491002 - Soluzioni software e Ideazione grafica a cura di