LINGUA
Report 2014
Report 2013
Report 2012
Report 2011
Report 2010
Report 2009
Report 2008
Report 2014

Prima parte - La politica istituzionale

Seconda parte - Il mercato dell'offerta

Terza parte - Le risorse del settore

Quarta parte - L'intervento pubblico

Quinta parte - Il mercato della domanda

Sesta parte - Il sistema produttivo

Settima parte - Il mercato del lavoro

Panorama internazionale

Focus

Approfondimenti

Istituzioni

Associazioni

Produzione

Testimonianze

fondazione ente dello spettacolo
tertio millennio film fest
cinematografo.it
» In primo piano
  • 24/03/2017

    Ciak, si gioca il set fa festa tra bighe e ufo

    Il Messaggero Cronaca di Roma, Laura Larcan


    Apre Cinecittà World con nuovi spettacoli: Ben Hur,
    Guerra dei mondi e Horror house
    «Nell'arena non ci sono regole».
    Dal Colosseo al Circo Massimo, ne sanno qualcosa il Gladiatore e Ben Hur. E allora il brivido sta tutto nel guidare una biga originale, con tanto di dress code millenario, e tuffarsi nella gara al cardiopalma per rivivere l'ebbrezza di un set cinematografico dal vivo. Ciak, si gioca. Eccola l'ultima ambiziosa impresa di Cinecittà World, il parco divertimentoa tema (sulla via Pontina, a Castel Romano) che da domani riapre al pubblico con fior di novità, un restyling da effetti speciali, una buona dose di tecnologia all'avanguardia e un carnet triplicato di spettacoli. Dalle sparatorie [...]
    Ciak, si gioca il set fa festa tra bighe e ufo
  • 24/03/2017

    Diritti Tv, Mediaset non molla

    Pier Silvio Berlusconi: pronti ad aste anche con le telco

    Claudio Pazzotta di Italia Oggi

    Mediaset non molla la presa della pay tv e delle aste dei diritti del calcio. Certo, il suo core business è la tv generalista in chiaro, ma «si sta delineando uno scenario molto interessante con le prossime aste», dice Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato di Mediaset, «e con un trend in crescita dei costi dei diritti. Basta vedere quanto accaduto nel Regno Unito (dove British tele-com si è appena riaggiudicata l'esclusiva sui diritti 2018-2021 della Champions e dell'Europa league di calcio, sborsando 394 milioni di sterline all'anno, 32% rispetto al triennio precedente, ndr), e anche per la Champions in Italia la gara sarà accesa, con la certezza di avere quattro squadre italiane iscritte di diritto ai gironi e [...]
    Diritti Tv, Mediaset non molla
  • 24/03/2017

    Spinta sulle produzioni «locali»

    Andrea Biondi per Il Sole 24 Ore


    Rilancio sul core business della tv free eaccelerazione sulle produzioni originali. Le strategie di Mediaset per il futuro passano da qui. Parola del vicepresidente e ad di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, ieri negli studi di Cologno Monzese per la presentazione dell'accordo che legherà per i prossimi due anni Paolo Bonolis al gruppo Mediaset, che per il conduttore romano ha vinto la con-correnza della Rai.
    L'intesa con uno dei cavalli di razza della tv italiana, che avrà anche il compito di sviluppare show sperimentali, ha dato il "la" ai vertici Mediaset - erano presenti anche il direttore generale contenuti Mediaset Alessandro Saleme il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri - per parlare di una previsione di [...]
    Spinta sulle produzioni «locali»
  • 24/03/2017

    Il documentario su Pino Daniele fa il record al botteghino

    Libero Quotidiano


    Straordinario risultato al botteghino per «Pino Daniele. Il Tempo resterà», il documentario di Giorgio Verdelli, prodotto da Sudovest Produzioni e Rai Cinema, distribuito da Nexo Digital. Il docu-film proposto come evento speciale per 3 giorni, dal 20 al 22 marzo, in oltre 270 sale italiane ha raccolto oltre 600 mila euro e 55 mila spettatori posizionandosi secondo al box office subito dopo «La Bella e la Bestia» della Disney, prima di «John Wick 2» e «The Ring 3».
    [...]
    Il documentario su Pino Daniele fa il record al botteghino
  • 23/03/2017

    Dalle rovine al fiume la magia e l'incanto nel set dello splendore

    Lorenzo D'Albergo per Repubblica Album


    Sul grande schermo, Roma è un enorme chiaroscuro. Perché il cinema spesso racconta una Roma ipogea, sotterranea, struggente. In senso letterale, è quella delle Fosse Ardeatine in cui l'umanità si perde davanti agli occhi di un Marcello Mastroianni come padre Antonelli, che in Rappresaglia osserva l'eccidio delle SS naziste, ne diventa una vittima. Figurata, invece, è la vita sotto traccia dei ragazzi di Non essere cattivo. Immersi nei paesaggi di un litorale tormentoso, immobile e lontano, i protagonisti dell'ultima opera di Claudio Caligari sono figli di nessuno. Poi, pertò, le cineprese si alzano sulla Città Eterna e Io splendore delle sue cartoline riempie gli occhi e il cuore. Ciak, azione: il bus 716, fil rouge [...]
    Dalle rovine al fiume la magia e l'incanto nel set dello splendore
  • 22/03/2017

    Torna Working Title Film Festival

    Focus sul lavoro al cinema, crowdfunding e 17 titoli in concorso

    Federico Pontiggia


    Dal 27 aprile al 1° maggio a Vicenza, la seconda edizione: Diciassette film in concorso da Europa, Giappone e Canada, più 3 film fuori concorso, nell’ambito di un omaggio e di un evento speciale. Si fa internazionale la seconda edizione del Working Title Film Festival, il festival del cinema del lavoro in programma a Vicenza dal 27 aprile al Primo maggio 2017. Questi i primi numeri di un programma che si annuncia ricco. Intanto il 22 marzo si è conclusa la campagna di crowdfunding per sostenere l’organizzazione del festival donando piccole o grandi cifre: sono stati raccolti 3.012 euro sulla piattaforma web Eppela, grazie a 50 sostenitori. È stato quindi centrato l’obiettivo fissato a 3mila euro.La città del [...]
    Torna Working Title Film Festival
  • 21/03/2017

    Gubitosi: «Adolescenti a rischio? Li voglio in giuria al Giffoni Festival»

    La proposta «Sarà un'occasione per imparare la bellezza del rispetto per gli altri» Le prof: deluse

    fe.bo. per Il Mattino


    Mugnano. Scuole, istituzioni e mondo della cultura in prima linea per sconfiggere la piaga del bullismo. La foto di Fabio, pestato da un gruppo di coetanei e condivisa dal papà sulla sua pagina Facebook, ha scosso gli animi e le coscienze di tanti. Sono numerose le proposte lanciate in queste ore e, tra queste, c'è quella del direttore del Giffoni Experience Claudio Gubitosi. «Voglio inserire d'ufficio nelle nostre giurie del Giffoni Film Festival i ragazzi di Mugnano - spiega il patron della prestigiosa kermesse - è solo un'opportunità che da padre vorrei dare a questi ragazzi per fargli conoscere a bellezza del rispetto per gli altri, la condivisione delle differenze, il valore della diversità. A Giffoni si [...]
    Gubitosi: «Adolescenti a rischio? Li voglio in giuria al Giffoni Festival»
  • 21/03/2017

    Cultura, i genovesi non badano a spese

    Cinema, teatro e concerti: il capoluogo è ai vertici italiani. Ma in Liguria si legge sempre meno

    Claudio Cabona per Il Secolo XIX

    Il ligure cambia pelle, modifica le sue abitudini, legge sempre meno libri, ma guarda alla cultura come a un rifugio in cui ritrovare un pizzico di serenità, lontano dalla crisi e dagli affanni della vita.In Liguria le famiglie spendono sempre di più per il cinema, per il teatro, per i concerti e Genova, proprio come la Lanterna, fa da faro in questa rinascita culturale del territorio.È questo il panorama che emerge dal rapporto annuale di Federculture, presentato ieri a Palazzo Ducale, in cui la Liguria si rimette in moto sotto il profilo del "consumo culturale". I numeri della tabella a fianco raccontano un cambiamento che accende la miccia a ragionamenti più profondi, di natura economica e sociologica. «Sono dati sorprendenti, in [...]
    Cultura, i genovesi non badano a spese
» News
Ricerca testuale:
Ricerca per data:

20/03/2017

Avatar e Co: le saghe salvano Hollywood dal crac

Paolo Baldini per L'Economia del Corriere della Sera


Altro che La La Land e compagnia danzante: il giro di valzer Dollari e Idee intorno al cinema è sempre più languido. Chiudono le sale, divorate dai megastore, calano gli incassi e di conseguenza le produzioni, la creatività si riduce a un lumicino nella stanza di Pinocchio. Bisogna correre [...]

20/03/2017

Disney's Beauty' Captures Top Spot

by Ben Fritz The Wall Street Journal


Walt Disney Co.'s "Beauty and the Beast" was a monster at the box office this weekend, opening to $170 million from Thursday night through Sunday in the U.S. and Canada, according to studio estimates. A live-action adaptation of the 1991 hit that was the first animated film nominated for [...]

20/03/2017

La Rai batte Bbc, Nbc e ltv negli Oscar dei promo tv

la Repubblica - Affari & Finanza


La Rai toma da Amsterdam con un carniere pieno. Al Promax Bda, gli oscar europei per la promozione televisiva era arrivata con ben 16 progetti in nomination e, per la prima volta, al servizio pubblico radiotelevisivo sono stati assegnati ben 9 premi. Rai si è inoltre aggiudicata il trofeo [...]

20/03/2017

Un box office bestiale!

La redazione


Ci voleva la Disney e la sua versione live action di un classico come La bella e la bestia per rilanciare il botteghino italiano dopo settimane di flessione: con quasi 7 milioni totalizzati nel weekend (8 mila euro di media copia!), il film con Emma Watson fa segnare un bel + 57% al valore [...]

17/03/2017

TaoFilmFest, Laudadio rinuncia

Vincenzo Bonaventura per Gazzetta del Sud


È stato un fulmine a cielo tutt'altro che sereno: Felice Laudadio e il suo gruppo di lavoro composto da Enrico Magrelli e Marco Spagnoli hanno rinunziato alla direzione artistica dell'edizione 2017 del Taormina Film Fest, in programma dal 9 al 17 giugno e assegnato alla socieà [...]

 

 

Copyright © Fondazione Ente dello Spettacolo / P.Iva 09273491002 - Soluzioni software e Ideazione grafica a cura di