LINGUA
Report 2014
Report 2013
Report 2012
Report 2011
Report 2010
Report 2009
Report 2008
Report 2013

1ª PARTE - LA POLITICA ISTITUZIONALE

2ª PARTE - IL MERCATO DELL'OFFERTA

3ª PARTE - LE RISORSE DEL SETTORE

4ª PARTE - L'INTERVENTO PUBBLICO

5ª PARTE - IL MERCATO DELLA DOMANDA

6ª PARTE - IL SISTEMA PRODUTTIVO

7ª PARTE - IL MERCATO DEL LAVORO

FOCUS

TESTIMONIANZE

FILM COMMISSION

fondazione ente dello spettacolo
tertio millennio film fest
cinematografo.it
» Report 2013
Seconda Parte - IL MERCATO DELL'OFFERTA
PRODOTTI STRUTTURE E RETI
Capitolo 4 - Grandi e piccoli schermi

Nel ruolo di "venditori" del prodotto cinematografico, gli esercenti di tutti i punti di commercio e diffusione della filiera, con i loro diversi poteri contrattuali e attraverso le proprie specifiche strategie di marketing – siano essi gestori di sale, operatori dell'home video o broadcaster via etere e via internet – devono confrontarsi con la disponibilità della merce sul mercato, in termini di quantità e qualità dei prodotti. Il fatto è che negli ultimi anni la materia prima ha cambiato fisicamente natura e lo sconvolgimento è stato senza dubbio intenso, perché se il passaggio dalla celluloide al digitale è andato ad assecondare l'operatività dei network TV già usciti dal loro switch off e quasi a combaciare come e-content con l'attività di provider e portali nei loro scambi virtuali, ha invece richiesto al circuito delle sale, con la trasformazione tecnologica degli impianti, anche un investimento finanziario di grande impatto, in ragione soprattutto di un valore inversamente proporzionale alle dimensioni della larghissima maggioranza dei complessi. Il percorso di adeguamento è andato così a riflettersi sulla conformazione stessa del segmento dell'esercizio, accentuando in misura ulteriore gli effetti della continua evoluzione delle modalità di consumo da parte del pubblico, in particolare di quella culturale e ancor più d'intrattenimento. Questa sovrapposizione ha reso il pro-cesso di selezione delle strutture – in grado o meno di proseguire e sviluppare la loro attività – davvero incisivo. A delineare le diverse configurazioni della rete di sale e schermi responsabile della prima immissione sul mercato dei prodotti contribuiscono due piani di lettura complementari.

 

Copyright © Fondazione Ente dello Spettacolo / P.Iva 09273491002 - Soluzioni software e Ideazione grafica a cura di